Home/Formaggi, Intero, Italia, Trancio, Umbria/Caciotta Umbra con Tartufo Bianco e Nero

Caciotta Umbra con Tartufo Bianco e Nero

9,00

Questo straordinario formaggio, nasce da una intuizione avuta dal fondatore del caseificio.

Il loro particolare metodo di lavorazione, a partire dalla scelta e preparazione dei tartufi, ha fatto sì che questo prodotto prendesse campo facilmente, così come facilmente è stato copiato ma, non usando la loro tecnica, il sapore di questo vero ed autentico è inconfondibile.

Latte ovino o bovino, sale, caglio di vitello, Tuber aestivum, tuber albidum, aroma.

Escherichia Coli n: 5 c: 2    m: 100 ufc m: 100 ufc   UNI ISO16649-2:2010

Stafilococco caogulasi positivo n:5 c: 2    m: 10000 m:100000   UNI EN ISO 6888-1:2004

Enterotossina stafilococcica n: 5c: 0    non rilevabile in 25 Gr   Agglutinazione passiva inversa al lattice per la ricerca delle enterotossine stafilococciche A,B,C,D.

Listeria monocytogenes n:5 c: 0   Assente /25 Gr    UNI EN ISO 11290-1:2005

Max 12°C, al riparo dalla luce. Si consiglia di tenere il prodotto a temperatura ambiente almeno un’ora prima della consumazione.

1 anno dalla data di confezionamento.

Valori nutrizionali
per 100 gr.
Valore energetico
Kcal: 326 - Kj: 1356
Grassi
25,8 gr
di cui acidi grassi saturi
17,7 gr
Carboidrati
1,2 gr
di cui zuccheri
0,0 gr
Proteine
22,2 gr
Sale
3,3 gr
Paese di origine: Italia
Paese di lavorazione: Italia
Paese di produzione: Italia
SPEDIZIONE GRATUITA
per ordini superiori a 60€
PAGAMENTI SICURI
PayPal e Carta di credito

PECORINO UMBRO STAGIONATO CON TARTUFO BIANCO E NERO

Questo straordinario formaggio, nasce da una intuizione avuta dal fondatore del caseificio quando era ancora bambino, questo il suo racconto:

“Accostare il tartufo al formaggio è un’idea che ho avuto da bambino, infatti nell’anno 1963, ricordo molto bene che mio zio trovò alcuni etti di tartufo nella nostra zona. L’intenzione di quest’ultimo era quella di regalare il tartufo al padrone. Siccome mi aveva colpito molto il buon odore emanato dai tartufi, ne presi uno e lo nascosi in una forma di formaggio fresco che era destinata alla stagionatura. Nessuno si accorse di nulla fino a quando intorno a Pasqua, la forma di formaggio era pronta per essere grattata sulla pasta. Tutti si domandarono, sentito il buon sapore, come mai la pasta che si stava mangiando sapeva di tartufo. Da quel giorno però non sentii più parlare di formaggio con tartufo, visto che avevo altri progetti per la testa, ma quando terminai gli studi di perito elettronico mi trovai improvvisamente con una moglie e un figlio e l’unico posto di lavoro era in un caseificio come operaio. Fu allora che mi tornò in mente il formaggio con tartufo e cominciai a studiate il sistema di mescolare i due sapori per ottenere questo prodotto tipico”

Il loro particolare metodo di lavorazione, a partire dalla scelta e preparazione dei tartufi, ha fatto sì che questo prodotto prendesse campo facilmente, così come facilmente è stato copiato ma, non usando la loro tecnica, il sapore di questo vero ed autentico è inconfondibile.

Caciotta 250/300 Gr.

ABBINAMENTI

Il Montefalco Rosso di Adanti è di un colore rosso rubino intenso, al naso esprime le caratteristiche del terroir della zona di Montefalco. E’ un mix di toni balsamici e note fruttate, che spaziano dalle ciliegie al ribes, passando per mora e prugna. Palato fresco dal tannino equilibrato.

Si consigliano abbinamenti con piatti particolarmente saporiti e formaggi stagionati.

Taglio: Taglio consigliato con coltello.
Confezione: Confezione / Scatola
Spedizione: Spedito sottovuoto
Stagionatura: Stagionato
Stagionatura media in giorni: 240 giorni
Tipologia Formaggio: Misti
Stagionatura: Stagionato
Stagionatura media in giorni: 15-180 gg
Tipo di produzione: Artigianale
Crosta: Lavata
Consistenza: Dura

Titolo